Fornitura di apparecchi illuminanti per illuminazione pubblica con sorgente luminosa a diodi led. (SQ n. 022/2013)

Sistema di qualificazione - Settori speciali

Direttiva 2004/17/CE
Il presente avviso è un bando di gara no

Sezione I: Ente aggiudicatore

I.1)Denominazione, indirizzi e punti di contatto

A2A S.p.A.
Corso di Porta Vittoria 4
Punti di contatto: ACM/BSS/GPR/Bandi e Sistemi di Qualifica
20122 Milano
ITALIA
Telefono: +39 0277203659
Posta elettronica:
Fax: +39 0277203580

Indirizzi internet:

Indirizzo generale dell'ente aggiudicatore: www.a2a.eu

Ulteriori informazioni sono disponibili presso I punti di contatto sopra indicati

Ulteriore documentazione è disponibile presso I punti di contatto sopra indicati

Le domande di partecipazione o le candidature vanno inviate a I punti di contatto sopra indicati

I.2)Principali settori di attività
Produzione, trasporto e distribuzione di gas e calore
Elettricità
Acqua
I.3)Concessione di un appalto a nome di altri enti aggiudicatori
L'ente aggiudicatore acquista per conto di altri enti aggiudicatori: no

Sezione II: Oggetto del sistema di qualificazione

II.1)Denominazione conferita all'appalto dall'ente aggiudicatore:
Fornitura di apparecchi illuminanti per illuminazione pubblica con sorgente luminosa a diodi led. (SQ n. 022/2013)
II.2)Tipo di appalto
Forniture
II.3)Descrizione dei lavori, dei servizi o delle forniture da appaltare mediante il sistema di qualificazione:
Scopo del presente Sistema di Qualificazione è quello di costituire un elenco di imprese qualificate, da invitare a procedure ristrette o negoziate ai sensi dell'art. 232 del D.Lgs. 163/2006, per la fornitura di apparecchi illuminanti per illuminazione pubblica (stradale o arredo urbano) con sorgente luminosa a diodi led per installazione su palo, sbraccio, sospensione e staffa. Gli apparecchi dovranno essere conformi alla L. R. Lombardia n. 17/2000 e s.m.i. e provvisti del Marchio Italiano di Qualità IMQ, o equivalente riconosciuto in ambito europeo, costruiti e collaudati conformemente a quanto definito dalle Specifiche Tecniche di A2A Reti Elettriche S.p.A.
II.4)Vocabolario comune per gli appalti (CPV)

31500000

II.5)Informazioni relative all'accordo sugli appalti pubblici (AAP)

Sezione III: Informazioni di carattere giuridico, economico, finanziario e tecnico

III.1)Condizioni di partecipazione
III.1.1)Qualificazione per il sistema:
Condizioni che gli operatori economici devono soddisfare per la qualificazione: Le norme, i requisiti minimi di partecipazione ed i criteri di Qualificazione sono contenuti nel documento "Norme di Qualificazione” che verrà inviato alle Società che ne avranno fatto richiesta ai punti di contatto di cui al presente avviso precisando:
- il nome della Società richiedente,
- partita IVA,
- domicilio eletto per le comunicazioni eventualmente fatte mediante lettera raccomandata,
- indirizzo di posta elettronica e/o numero di fax al quale dovranno essere inviate le comunicazioni aventi pieno valore ai fini della normativa vigente (in caso di mancata indicazione A2A S.p.A. non sarà responsabile per il tardivo o mancato recapito delle comunicazioni).
III.1.2)Informazioni concernenti appalti riservati

Sezione V: Procedura

IV.1)Criteri di aggiudicazione
IV.1.1)Criteri di aggiudicazione
IV.1.2)Informazioni sull'asta elettronica
Ricorso ad un'asta elettronica: sì
Ulteriori informazioni sull'asta elettronica: Si informa che A2A S.p.A. (e/o ogni società del Gruppo A2A), in occasione delle gare d'appalto che saranno bandite nell'ambito del presente Sistema di Qualifica, si riserva la facoltà di espletare le gare d'appalto e/o effettuare la negoziazione on-line attraverso una piattaforma elettronica messa a disposizione delle imprese invitate a formulare l'offerta. A tal fine le Imprese che intendano candidarsi al presente Sistema di Qualifica dovranno sottoscrivere il Regolamento Gare on Line che riceveranno all'atto della richiesta dei documenti come previsto al punto III.1.1).
IV.2)Informazioni di carattere amministrativo
IV.2.1)Numero di riferimento attribuito al dossier dall'ente aggiudicatore:
SQ n. 022/2013.
IV.2.2)Durata del sistema di qualificazione
Periodo di validità: dal 21.10.2013 fino al: 20.10.2016
IV.2.3)Informazioni sui rinnovi
Rinnovo del sistema di qualificazione: sì
formalità necessarie per valutare la conformità alle prescrizioni: A2A S.p.A. (e/o ogni società del Gruppo A2A) si riserva la facoltà di rinnovare il Sistema di Qualifica per ulteriori 3 anni. In tal caso il Committente si riserva ogni forma di verifica e controllo al fine di stabilire il permanere dei requisiti minimi di Qualificazione.

Sezione VI: Altre informazioni

VI.1)Informazioni sui fondi dell'Unione europea
VI.2)Informazioni complementari:
Il presente Sistema di Qualificazione verrà utilizzato per le gare indette da A2A S.p.A. e/o dalle società del Gruppo ed avrà validità triennale a decorrere dalla data di pubblicazione dell'avviso sulla Gazzetta ufficiale dell'Unione europea. Gli operatori economici che intendano qualificarsi possono fare domanda di Qualifica in qualsiasi momento durante i tre anni di validità del presente Sistema di Qualificazione.
Per partecipare alle gare le Società dovranno risultare già qualificate al momento dell'invio della richiesta d'offerta.
È consentita la partecipazione di consorzi e di raggruppamenti temporanei tra i soggetti di cui all'art. 34 del D.Lgs. n. 163/2006 e s.m.i.; in tal caso la verifica dei requisiti minimi di partecipazione al Sistema di Qualificazione è disciplinata secondo quanto previsto nel documento "Norme di Qualificazione”.
È vietata, ai sensi dell'art. 37, comma 7 del D.Lgs. n. 163/2006 e s.m.i., la partecipazione contestuale dei soggetti di cui all'art. 34 comma 1 del medesimo decreto e dei singoli raggruppati. Non è ammesso che un'impresa partecipi contemporaneamente come impresa singola ed in raggruppamento con altre imprese, né che partecipi contemporaneamente a più RTI.
Nell'ipotesi in cui le imprese interessate a partecipare al presente sistema di Qualificazione (siano esse singole, consorziate o raggruppate ai sensi dell'articolo 34 del D.Lgs. 163/2006) intendano soddisfare la richiesta relativa al possesso dei requisiti richiesti dal documento "Norme di Qualificazione”, avvalendosi dei requisiti di un altro soggetto, unitamente alla domanda di qualifica, dovrà essere allegata tutta la documentazione prevista dall'art. 50 D.Lgs. 163/2006 e s.m.i.
Tutte le dichiarazioni, le certificazioni ed i documenti richiesti nel documento "Norme di Qualificazione” dovranno essere redatti in lingua italiana o, se redatti in lingua diversa, accompagnati da una traduzione in italiano, certificata conforme al testo originale dalla competente rappresentanza diplomatico-consolare ovvero da un traduttore ufficiale o dalle Autorità Diplomatiche o Consolari italiane del Paese in cui sono stati redatti. Le dichiarazioni, rilasciate in nome e per conto dell'operatore economico partecipante, dovranno essere sottoscritte dal legale rappresentante, la cui firma dovrà essere autenticata da un notaio o da un'autorità giudiziaria, amministrativa o da qualsiasi altro pubblico ufficiale autorizzato in base alla legislazione dello Stato di residenza (in luogo dell'autenticazione è altresì consentita, ai sensi dell'art. 38 del d.P.R. 445/2000, la presentazione della dichiarazione sottoscritta unitamente alla copia fotostatica di un documento di identità del sottoscrittore in corso di validità). Tali dichiarazioni possono essere sottoscritte anche da un procuratore del legale rappresentante ed, in tal caso, deve essere trasmessa la relativa procura notarile.
Si informa che A2A S.p.A. (e/o ogni società del Gruppo A2A), in occasione delle gare d'appalto che saranno bandite nell'ambito del presente Sistema di Qualificazione, si riserva la facoltà di espletare le gare d'appalto e/o effettuare la negoziazione on-line attraverso una piattaforma elettronica messa a disposizione delle imprese invitate a formulare l'offerta. A tal fine le Imprese che intendano candidarsi al presente Sistema di Qualificazione dovranno sottoscrivere il Regolamento Gare on Line che riceveranno all'atto della richiesta dei documenti come previsto al punto III.1.1).
A2A S.p.A. (e/o società del Gruppo) si riserva la facoltà di escludere dalla procedura di qualifica gli operatori economici che, nell'esecuzione di precedenti contratti, abbiano causato danni rilevanti, per gravi inadempienze contrattuali.
Saranno, comunque, escluse dalla partecipazione alle gare le Società (anche se qualificate) che si troveranno in una delle situazioni previste dalle "Norme di Qualificazione” del presente Sistema.
A2A S.p.A. (e/o società del Gruppo) si riserva la facoltà di effettuare ogni forma di verifica e controllo in merito a quanto dichiarato.
Si informa, ai sensi e per gli effetti dell'art. 13 del D.Lgs. n. 196/2003, che le informazioni comunicate ad A2A S.p.A. dai partecipanti al sistema di Qualificazione indetto con il presente avviso potranno essere sottoposte ad operazioni di trattamento, manuale od informatizzato, al fine di gestire la presente procedura di Qualificazione, di ottenere informazioni statistiche ed operare ricerche di mercato, e comunque per adempiere a specifici obblighi di legge.
Si informa, altresì, che il conferimento dei dati richiesti deve considerarsi essenziale in vista della (eventuale) ammissione a presentare offerte, possibilità che resterebbe invece materialmente preclusa in carenza o parziale difetto delle informazioni predette; che tali dati non verranno comunicati ad altri soggetti se non previo espresso consenso del partecipante interessato; che per titolare del trattamento deve intendersi la stessa A2A S.p.A.; che ai concorrenti, rispetto al trattamento dei dati che possono riguardarli, competono i diritti stabiliti dall'art. 7 del D.Lgs. n. 196/2003.
VI.3)Procedure di ricorso
VI.3.1)Organismo responsabile delle procedure di ricorso

Tribunale Amministrativo Regionale per la Lombardia - sezione staccata di Brescia
Via Carlo Zima 3
25121 Brescia
ITALIA

VI.3.2)Presentazione di ricorsi
VI.3.3)Servizio presso il quale sono disponibili informazioni sulla presentazione dei ricorsi
VI.4)Data di spedizione del presente avviso:
16.10.2013